: Lun 16:00-19:00 Mar-Sab 10:00-13:30 / 16:00-19:00

Emanuele Brugnoli | Canalgrande Santa Maria della Salute

Emanuele Brugnoli, Bologna 1859 – Venezia 1944, dipinto olio su cartone databile agli inizi del XX sec. Le forme della cupola son qui definite da una bella materia dal bell’impatto, a render la particolarità della luce lagunare. Venezia sarà città ricorrente nella vita del Brugnoli, dalle esposizioni alla Biennale all’incarico che porterà il pittore bolognese ad insegnare all’Accademia Veneziana.
Firma in basso a destra.

Cenni biografici

Nasce a Bologna il 2 settembre del 1859. Studia all’Accademia della sua città, dove è l’allievo prediletto dello scenografo Valentino Solmi. Suicidatosi il maestro, si reca a Venezia per trascorrervi qualche settimana, ma la città della laguna lo conquista e dal 1880 vi si stabilisce. Qui entra in contatto con Tito, Serena, Favretto e Milesi e si dedica prevalentemente a ritrarre vedute e paesaggi lagunari. La sua produzione è caratterizzata soprattutto dall’acquerello, tecnica pittorica per la quale dimostra di avere un’abilità straordinaria. Nel 1861 si reca a Londra per partecipare all’Esposizione degli acquerellisti italiani e partecipa a numerose altre mostre all’estero. Prende parte nel 1886 alla Promotrice fiorentina, e nel 1888 all’Esposizione Emiliana di Bologna. Partecipa alla seconda edizione della Biennale di Venezia (1899) e alle successive dal 1901 al 1907 e dal 1920 al 1934. Nel 1912 viene nominato professore di acquerello ed incisione presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia dove dirige la Scuola Libera di Incisione fino al 1932. Nonostante la notorietà di Brugnoli sia legata prevalentemente agli acquerelli, egli si dedica con grande passione anche alla tecnica dell’acquaforte, indicando nella figura di Whistler il suo vero maestro. Espone regolarmente alle Internazionali veneziane e viene particolarmente notato dalla critica a seguito dell’acquisto di un suo acquerello, Un canale di Venezia, da parte dell’Imperatore di Germania Guglielmo II. Muore a Venezia il 22 marzo 1944.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 17 × 10 cm
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Se cerchi una consulenza professionale nell'ambito dell'

Contattaci per informazioni

×
×

Carrello

Richiedi informazioni sull'Articolo

Emanuele Brugnoli | Canalgrande Santa Maria della Salute

Scrivici per richieste e informazioni

Puoi allegare fino a 3 immagini di dimensioni non superiori ai 2 Mb cadauna.