: Lun 16:00-19:00 Mar-Sab 10:00-13:30 / 16:00-19:00

Archivi

Napoli XVIIIsec.| Natura morta con fiori

Composizione e guizzo riconducono questa natura morta agli ambiti di Giuseppe Lavagna (1684-1724).
I “fiori sparsi a terra come metafora di un mondo rustico, di arcadia contadina in armonia con le coeve ricerche poetiche”.
Un vaso di fiori dai contrastanti cromatismi, una composizione floreale eterogenea e strabordante che trova quiete nello sfondo del paesaggio boschivo e nello squarcio di ciel sereno, unica nota di vivacità luminosa sullo sfondo.

Dimensioni37 × 48 cm
Condividi su print
Stampa
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Stai cercando un consulente Perito Antiquario

Contattaci per informazioni

Richiedi informazioni sull'Articolo

Napoli XVIIIsec.| Natura morta con fiori

Scrivici per richieste e informazioni

Puoi allegare fino a 3 immagini di dimensioni non superiori ai 2 Mb cadauna.